COMUNICATI - EVENTI
Pubblicazione : 07/12/2018
Progetto Comunità di pratica. Sentieri e saperi senza barriere.

Giovedì 19 settembre 2019 si è tenuta a Lanzo Torinese, nel salone ex ATL, la presentazione locale del progetto “Comunità di Pratica. Sentieri & Saperi Senza Barriere”.


L'evento, realizzato in collaborazione con UNCEM e con il Patrocinio della Città di Lanzo e del Circolo ACLI di Lanzo, è stato un momento importante di condivisione con i sindaci e gli operatori del territorio.


Ivan Andreis, della Caritas diocesana, ne ha raccontato la genesi, ripercorrendo i passi svolti: dalla visita dell’arcivescovo Mons. Nosiglia nel 2012 alla nascita nel 2015 della Cabina di Regia dell’Agorà del Sociale della zona Ciriacese-Valli di Lanzo. Passi che hanno permesso al progetto di emergere da un tessuto di riflessioni condivise tra soggetti diversi del mondo ecclesiale e civile.


Il progetto Comunità di Pratica è stato finanziato dalla Compagnia di San Paolo e dalla Caritas attraverso i fondi dell’8 per mille. Un progetto di welfare sperimentale che è articolato su quattro filoni di lavoro, quali opportunità di empowerment per persone del territorio: patrimonio naturalistico, turistico, agroalimentare e architettonico-artistico.


La coordinatrice del progetto Chiara Costa, che segue da vicino le 27 persone che nel corso del tempo sono state inserite in percorsi lavorativi, ha dettagliato le azioni svolte dallo scorso anno sino a oggi.
Marco Bussone, presidente UNCEM, ha sottolineato l’importanza del lavoro svolto e ne ha evidenziato la concretezza, quale fattore determinante per lo sviluppo progettuale che potrebbe avere come esito la costituzione di una cooperativa di comunità.
Inoltre, durante la serata sono stati proiettati dei video, realizzati da Sarah Marder, nei quali sono raccolte le esperienze e le impressioni di coloro che hanno partecipato attivamente al progetto.


Di seguito uno dei video, riferito in particolare al comparto turistico.