COSA FA LA CARITAS
Coniuga servizio diretto e azione pedagogica, in modo che se ne evidenzi la specificità ma non se ne alimenti la separatezza.
Il primo deve fare emergere il secondo e questo deve emergere dal primo, in una simbiosi inseparabile che dà vita alla testimonianza di una fede che opera per la carità.
(Seminario Caritas Italiana "LA PREVALENTE FUNZIONE PEDAGOGICA" 20-21 settembre 2011)
COMUNICATI EVENTI PANENOSTRO DONA PER EMERGENZA NEWS DALLA RETE CARITAS GIOVANI
IN EVIDENZA
Duomo di Torino
Sabato 25 giugno ore 20.30

Concerto di raccolta fondi in favore della pace a cura di Associazione Musica Insieme.
Ingresso libero.
Visualizza la locandina
Dopo circa un anno dalla sua ideazione, è stato siglato un Protocollo d’intesa tra gli enti pubblici e privati che operano sul territorio torinese a supporto delle persone senza dimora. Si tratta di un piano integrato con cui tutti i firmatari intendono definire contenuti, modalità di governance e tempistiche per un’iniziativa congiunta «che mira ad affrontare in maniera strutturale e a medio termine il bisogno sociale e sanitario espresso dal crescente numero di persone senza dimora» si legge nel testo del Protocollo, che mira al «superamento delle condizioni emergenziali» garantendo «percorsi di dignità per le persone», al fine di assicurare risposte efficaci. Di questo tratta “La Voce Fuori Campo” di giugno, pagina mensile pubblicata su “La Voce e il Tempo” a cura del laboratorio di comunicazione “Fuori campo”, avviato da Caritas Torino per persone senza dimora o in difficoltà socio-economiche.
Caritas Italiana, accogliendo l’invito di papa Francesco nel 50° della Fondazione, ha pensato di indire un bando per promuovere i giovani che intendono realizzare un’idea imprenditoriale. Gli interessati troveranno le informazioni nell'allegato e sul sito https://creattivita.caritas.it e potranno richiedere ulteriori informazioni direttamente a Caritas Italiana attraverso l'indirizzo di posta elettronica: startup@caritas.it
Profughi dall’Ucraina:
approfondimento per servizi e accoglienza.

Per partecipare all'incontro utilizzare il link
https://www.youtube.com/watch?v=YGJMWP5dyXM
Sabato 30 aprile ore 19
Chiesa del Santo Volto - Torino
Santa Messa animata dai giovani della Consulta Diocesana di Pastorale Giovanile, dal Grande Coro Hope e da diversi rappresentanti dell'Area Sociale della Curia Diocesana
Visualizza la locandina
Legge regionale d’iniziativa popolare per la prevenzione e il contrasto alla diffusione del gioco d’azzardo patologico.
Caritas sostiene l'azione del Comitato promotore, a cui partecipano vari enti anche ecclesiali sotto la regia di Libera Piemonte.
Comunicato Caritas
Locandina
Testo della proposta di legge
STARE MALE DENTRO
Il 3 maggio, 24 maggio, 14 giugno, a cura del Tavolo diocesano Salute Mentale e del Duomo di Torino.
Scarica la locandina
Incontri di formazione Caritas online
La via degli ultimi
Essere accanto con rispetto: LA RISERVATEZZA NELL'ASCOLTO
La via del Vangelo
L'identità Caritas e le Opere di Misericordia:
CONSIGLIARE I DUBBIOSI
La via della creatività
Il lavoro in equipe e l'animazione di comunità: IL GRUPPO

3 incontri in marzo - aprile
Il 31 marzo prossimo termina il lungo periodo della fase emergenziale in cui il nostro paese ha vissuto a causa della pandemia da Covid 19.
Nel comunicato alcuni suggerimenti operativi da parte del Direttore Caritas per i volontari e gli operatori dei servizi di carità nell’Arcidiocesi di Torino.
XXXIII Giornata Caritas
POVERI, VANGELO, CREATIVITÀ:
tre vie per camminare insieme
Sabato 26 marzo 2022 dalle 9.00 alle 12.30
L'incontro si è svolto in modalità ancora esclusivamente on line visto il persistere degli strascichi della pandemia da virus Covid 19.
Visualizza la lettera di invito
Clicca sul link per rivedere la giornata :
https://youtu.be/mDMfruvJS68
Come da indicazione della Conferenza Episcopale Italiana è possibile raccogliere e affidare alla nostra Caritas Diocesana offerte di natura esclusivamente monetaria.
Tutti i dossier e gli aggiornamenti alla pagina Emergenze in corso
Un grazie sincero al Signore per il dono da lui ricevuto nel nuovo Arcivescovo Roberto Repole.
Gli auguri del direttore Caritas a nome di tutta la rete di carità diocesana.
Papa Francesco ha ricordato il disastro causato a Tonga dall’eruzione del vulcano sottomarino e dal successivo tsunami, che hanno cancellato intere zone. 100 case danneggiate e 50 distrutte nell’isola di Tongatapu. Tutte le abitazioni sono state distrutte nell’isola di Mango e solo due case hanno resistito nell’isola di Fonoifua, danni ingenti si sono riscontrati anche nell’isola di Nomuka.
Giovedì 16 dicembre 2021, ore 20.30 presso la Chiesa Santo Volto in Torino Via Val della Torre 11.
La Santa Messa di Natale per il mondo del sociale, movimenti e aggregazioni laicali presieduta da S.E.R.ma Mons. Cesare Nosiglia Arcivescovo di Torino e Amministratore Apostolico di Susa.
Scarica la locandina
Presentazione Mercoledì 24 Novembre 2021 ore 10:30 presso il Museo del Risorgimento a Torino - Piazza Carlo Alberto 8.
Il rapporto riprende nel titolo le parole del Papa, scatta una fotografia dettagliata della condizione dei lavoratori e delle loro famiglie nel nostro Paese in tempo di pandemia, dove il Covid ha impoverito i migranti regolari più degli italiani. I lavoratori stranieri sono stati più sfruttati ed esposti al contagio sul lavoro e meno aiutati dallo Stato.
I POVERI LI AVETE SEMPRE CON VOI (Mc. 14,7)
5a Giornata Mondiale dei Poveri - domenica 14 novembre 2021

Per la quinta volta dopo l’anno dedicato alla Misericordia, il Santo Padre Francesco ci invita a portare la nostra riflessione e ad indirizzare la preghiera verso i fratelli più fragili che devono fare i conti con la fatica della povertà, l’esclusione, l’isolamento.
Suggerimenti organizzativi, norme statali e indicazioni diocesane per ospiti e operatori dei nostri servizi.
Visualizza il contenuto
Articolo 3 del Decreto che estende l’obbligo di green pass in tutti i luoghi di lavoro.
Un promemoria del Direttore della Caritas Diocesana evidenzia le parti che più direttamente riguardano anche il servizio dei volontari.
Giovedì 23 settembre 2021, alle ore 15.30, a Savigliano in via Torino 258, è stato inaugurato – alla presenza dell’arcivescovo di Torino mons. Cesare Nosiglia – un nuovo servizio di co-housing sociale denominato «258 l’Ancora».
Caritas Diocesana Torino modifica coordinate bancarie
Dal 1° luglio 2021 Caritas Diocesana Torino ha cambiato il conto corrente bancario di competenza.
Pertanto ogni forma di erogazione deve essere effettuata con le seguenti coordinate bancarie IBAN : IT 06 D 06085 30370 000000025420 (Banca di Asti – filiale Chivasso) intestato ad Arcidiocesi di Torino – Caritas.
L'Arcidiocesi di Torino con l'Associazione Insieme per Accogliere e i Missionari di Nostra Signora de La Salette, mercoledì 23 giugno 2021 alle ore 10.30 in via Madonna della Salette 24b a Torino hanno organizzato un momento di benedizione ed inaugurazione degli importanti lavori di ristrutturazione e delle attività sociali di accoglienza ed integrazione del nuovo distretto di sostegno sociale e relazionale “hub sociale” denominato «Spazi connessi».
Vedi approfondimenti
Caritas Diocesana ed Epat Torino hanno lanciato un’importante iniziativa in grado di creare un efficace collegamento tra persone con difficoltà economiche in cerca di occupazione e il mondo del pubblico esercizio in affanno per la mancanza di camerieri, baristi, cuochi e altre figure professionali simili.
Le aziende in cerca di figure professionali dovranno mandare le richieste alla mail soslavoro@epat.it ed Epat Torino suggerirà i profili più idonei tra quelli indicati dalla Caritas attraverso il suo servizio di ascolto "Le Due Tuniche".
Il servizio è attivo dal 9 giugno a disposizione delle imprese per le prime richieste.
Leggi il comunicato stampa
Quarta rilevazione sui bisogni e vulnerabilità, ma anche risposte e speranze di questo tempo. La rilevazione ha avuto l’obiettivo di indagare ciò che è avvenuto nei territori diocesani da settembre 2020 a marzo 2021. Sette mesi nel corso dei quali, accanto al perdurare delle situazioni di contagio, sono emersi evidenti segnali di ripresa e l’attivazione di nuove forme di sostegno a favore di persone, famiglie e imprese colpite dagli effetti socio-economici della pandemia.
Guarda un approfondimento